Categorie eBay: Ecco il Piccolo Errore che ti sta costando Vendite

Le avrai viste, le avrai ignorate, forse le avrai utilizzate anche tu.  Se ti stai chiedendo:

A cosa servono le Categorie eBay?

Sono importanti le Categorie eBay?

Meglio inserire le Categorie eBay all’interno del mio Negozio oppure no?

Beh…sei nel posto giusto. Seguimi e a breve, le Categorie eBay non avranno più segreti per te!


Titolo e fotografia sono importanti: è ormai assodato.

Abbiamo più volte di sottolineato la necessità di curare particolarmente questi due aspetti...tuttavia, non sono gli unici da prendere in considerazione.

Per cui, se è vero che anche i dettagli contano, oggi ti voglio parlare di uno in particolare: le Categorie del Negozio eBay.

Non tutti forse sanno, che le Categorie del Negozio, oltre a rendere il contenuto del proprio catalogo più ‘’ordinato’’ e fruibile agli acquirenti, possono spingere anch'esse le vendite in modo semplice ed immediato.

Proprio così. Vediamo insieme il perchè.

Partiamo dalla situazione più comune:

Cosa succede quando le Categorie non sono visibili all’interno delle nostre Inserzioni ed il cliente entra per fare acquisti.

Poniamo il caso di vendere gioielli:

  1. L’acquirente visita la nostra inserzione
  2. Acquista l’articolo (una collana)
  3. Ha bisogno di qualcosa da abbinare (nella pagina non c’è altro che la descrizione del prodotto)
  4. Esce (presumibilmente, va a cercare da un’altra parte)

E… noi abbiamo perso una vendita.

Perchè?

Perchè il cliente non sa cos’altro possiamo proporgli.

Certo, qualcuno probabilmente noterà il nostro piccolo logo a destra, con scritto ‘’Negozio eBay’’ e magari ci cliccherà anche sopra, ma non aspettiamoci che sia la regola.

L’ attenzione del cliente ed il tempo a nostra disposizione per impressionarlo e portarlo dalla nostra parte è ridotto al minimo: ciò vuol dire che all’interno della pagina di vendita, all’interno della nostra inserzione, dovrà trovare TUTTE le informazioni necessarie all’ acquisto. Inclusi gli altri prodotti che offriamo.

Non inserire le Categorie, aspettandoci che il Visitatore confluisca spontaneamente all’interno del nostro Negozio eBay, può compromettere le nostre possibilità di avere acquisti multipli. Ed è un peccato, come capirai dal prossimo esempio.

Vediamo adesso la situazione opposta:

Cosa succede quando le Categorie  sono visibili all’interno delle nostre Inserzioni ed il cliente entra per fare acquisti.

Poniamo il caso di vendere telefoni:

    1. L’acquirente visita la nostra inserzione
    2. Aggiunge l’articolo al suo carrello (un telefono)
    3. Al momento non ha bisogno di acquistare altro, ma all’interno dell’inserzione nota (grazie alle Categorie) che vendiamo anche cover, pellicole protettive, carica batterie, auricolari… ed in modo naturale viene invogliato a completare il suo ordine, aggiungendo altri prodotti al suo carrello. E’ come se venisse preso per mano e accompagnato all’interno del nostro catalogo, senza che debba fare… assolutamente nulla!
    4. Effettua un acquisto multiplo
    5. Esce, soddisfatto di aver trovato tutto l’occorrente per il suo cellulare (anche ciò a cui non aveva pensato)

 

Come puoi vedere, il discorso cambia notevolmente: in questo modo, non solo riusciamo ad andare incontro a tutte le esigenze del nostro acquirente e riusciamo a trattenerlo più a lungo nel nostro Negozio, aumentando le possibilità che effettui un acquisto multiplo, ma potremmo addirittura suggerirgli altri articoli di suo interesse (a cui non aveva minimamente pensato).

Acquisti multipli grazie alle Categorie
Acquisti multipli grazie alle Categorie

Ottimo, non è vero?

 ATTENZIONE però, c’è un piccolo particolare da non tralasciare: l’Organizzazione delle tue Categorie.

Affinchè il cliente riesca a navigare agevolmente all’interno di queste, va da sé che non avrai bisogno di creare una cinquantina di opzioni diverse ( es: una categoria per ogni colore delle tue cover Iphone!).

Cosa fare quindi?

Studia attentamente il tuo Catalogo e individua le Macro-Categorie più pertinenti e significative per l’acquirente, così che abbia un quadro chiaro e completo dei tuoi prodotti, già all’interno dell’inserzione.

Tutto chiaro? Spero proprio di si...

Certo, mettendo in atto questo semplice suggerimento probabilmente non raddoppierai le tue vendite, ma di sicuro eviterai di farti scappare l’occasione, quando si presenta.

Per oggi è tutto.

A presto,

Max

PS: Ricorda, le Categorie unite alla giusta Comunicazione e tanto altro possono invogliare il cliente a fare un ordine multiplo, ma eBay è principalmente Oneshot... detto questo, perchè non sfruttare tutte le armi a nostra disposizione e generare potenzialmente?

 

What's your reaction?
9MI PIACE1BLEAH...0LOVE0FICO!

Lascia un commento